COMUNICATO STAMPA – Parte “Circolo Virtuoso”, il progetto dell’U.Di.Con. sulla filiera corta e l’agricoltura di prossimità

Roma, 22/01/2018 – “Da un’evidente esigenza di dare sempre maggiori informazioni ai consumatori sul settore alimentare, nasce l’idea di presentare il progetto Circolo Virtuoso: sostenibilità e prossimità dell’agricoltura – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – le crescenti Fake News in campo alimentare, che da ormai troppo tempo intasano i social network ed il web in generale, non fanno che creare danni alla salute dei consumatori, che sono oramai totalmente confusi sulla bontà dei prodotti e sulla loro composizione”.
Il progetto Circolo Virtuoso: sostenibilità e prossimità dell’agricoltura, finanziato dalla Regione Lazio nell’ambito del Programma Generale delle Iniziative a vantaggio dei consumatori denominato “Regione Lazio per il cittadino consumatore V” – art. 148, comma 1 L. 23.12.2000 n. 388 – D.M. 6 agosto 2015 – DD. 24 febbraio 2016, ha come obiettivo principale, quello di sostenere lo sviluppo dell’agricoltura di prossimità, dunque, informando i cittadini sulla stagionalità dei prodotti agricoli, sulla loro qualità e sulle fasi di produzioni ed il loro impatto ambientale, sulle corrette abitudini e consuetudini, per limitare gli sprechi alimentari, consigliando, infine, una corretta quantificazione dei prodotti da acquistare oltre che sulla loro conservazione.
“Stiamo lavorando per ribaltare le tante statistiche negative ormai calcificate nel settore alimentare, non possiamo rimanere immobili davanti al dilagare di abitudini malsane come l’acquisto di prodotti in eccesso, il consumo di alimenti non sani, ma soprattutto – conclude Nesci – dobbiamo fare in modo che i cittadini capiscano l’importanza di un prodotto a km zero, sponsorizzando la strada della filiera corta”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.